Alcuni Tag HTML5 che potrebbero servire

Come sviluppatore front-end senza dubbio si utilizza costantemente HTML e probabilmente ci sono poche incognite. Tuttavia, il modo in cui si è evoluto (in particolare con l’avvento di HTML5) può sorprendere, a volte. In questo articolo, si mostrano alcuni tag in HTML5 che si potrebbe non utilizzare o forse addirittura non si è ancora a conoscenza e che aiutano ad aumentare la semantica e la manutenibilità delle nostre pagine ⋯

Marcatura HTML5

Anche se molte persone non hanno mai sentito parlare, l’XHTML è davvero il futuro di Internet. È l’ultima generazione di HTML, venuta dopo la versione 4, che ha molte nuove caratteristiche che lo avvicinano, in qualche modo, all’XML. In questo post si spiega come l’XHTML è diverso dall’HTML e come è possibile aggiornare le pagine per supportarlo. ⋯

Mettere in moto l’HTML5

L’HTML5 (HyperText Markup Language, versione 5) è la quinta revisione del linguaggio procedurale “basico” del World Wide Web, HTML. Questa nuova versione è destinata a sostituire l’attuale (X)HTML, correggendo i problemi che trovano gli sviluppatori web, così come nel ridisegnare il codice aggiornato alle nuove esigenze richieste dal Web di oggi. ⋯

L’elemento time HTML5 è tornato e migliore che mai

L’elemento time HTML5 era al punto di sparire l’anno scorso. L’editore Ian Hickson l’aveva eliminato dalle specifiche HTML5, ma poi il W3C, il gruppo che sovrintende HTML5, è intervenuta per soprassedere alla decisione di Hickson, aggiungendo di nuovo l’elemento time in HTML5. Ora lo vedi, ora no, ora si fa vivo di nuovo. ⋯

Le 10 funzionalità principali in HTML5

L’HTML5 posside dei nuovi tag da usare per ottenere comportamenti precisi sulla pagina web. In questo post, si elencano i 10 nuovi, non per importanza ma per il vantaggio funzionale che si possono otenere rapidamente senza aggiungere altro nel codice come funzioni in JavaScript o elementi da essere gestiti dai fogli di stile in CSS. ⋯